La sensualità, l'amore per la vita e per i piaceri sono la linfa della produzione artistica di Puccini, che si definiva "un potente cacciatore di uccelli selvatici, libretti d'opera e belle donne". In "Vissi d'arte, vissi d'amore" la vita dell'uomo e dell'artista, in parole e musica.

Ridotto del Teatro Regio di Parma

domenica 14 maggio 2017, ore 11.00

 

 

VISSI D'ARTE, VISSI D'AMORE

 

Voce recitante
BRUNO TORRISI

Soprano
MARIANNA CAPPELLANI

Pianoforte
DAVIDE DELLISANTI

Musiche
GIACOMO PUCCINI

 

Prima Nazionale