Il Triomorgen, ensemble nato da un’idea del cornista della Scala Roberto Miele, è unico nel suo genere proprio per la presenza del corno, che conferisce un suono particolare e un impasto timbrico originale. “Surprising: Voice and Colours” è un viaggio musicale, in cinque lingue diverse, che attraversa lo spazio e i secoli.

Ridotto del Teatro Regio di Parma

domenica 30 aprile 2017, ore 11.00

 

 

SURPRISING: VOICE AND COLOURS

 

TRIO MORGEN

Soprano
BARBARA COSTA 

Corno
ROBERTO MIELE 

Pianoforte
EMANUELE DELUCCHI

 

 

GEORG FRIEDRICH HÄNDEL
Giulio Cesare, "Va' tacito e nascosto"
 
REYNALDO HAHN
"A Chlooris"
 
FRANCIS POULENC
"C'est ainsi que tu est", Métamorphose n.2
 
PAUL DUKAS
"Villanelle"
 
FRANZ SCHUBERT
"Ständchen" op. 135, D. 920
(trascrizione di Franz Liszt)
 
MICHAEL HAYDN
Deutsche Messe, "Nach der Wandlung"
 
PËTR IL'IC CAJKOVSKIJ
"Ne tolko, kto znal" op. 6 nr. 6
Lo Schiaccianoci, Pas de deux
(trascrizione di Michail Pletnëv) 
 
FRITZ KREISLER
"Liebesleid"
 
MARIN MARAIS
"Les Basque"
 
RICHARD STRAUSS
Serenata per fiati op. 7 
(trascrizione di Leopold Godowsky)
"Morgen" op. 27 n. 4