Nel deserto di Atacama, in Cile, sono installati i telescopi più potenti del mondo. Mentre gli scienziati esplorano le immensità del cielo, gli archeologi sondano il terreno alla ricerca delle tracce delle popolazioni precolombiane. Tra gli uni e gli altri si aggira un terzo fronte di ricerca: i parenti dei desaparecidos massacrati sotto il regime di Pinochet, a caccia dei resti dei loro cari.

Posto unico, intero €7.50, ridotto €5.50 (under 30, spettatori in possesso del biglietto Prometeo al Teatro Farnese, Questa debole forza al Museo Archeologico, Letture da Prometeo all’Abbazia di Valserena, spettatori in convenzione con Cinema Edison).

Cinema Edison (Largo VIII Marzo, 9)

martedì 16 maggio 2017, ore 21.00

 

 

Il sogno di Prometeo: la luce del progresso nelle ombre del passato


Proiezione del documentario

 

NOSTALGIA DELLA LUCE

 

di
PATRICIO GUZMAN


In collaborazione con
Fondazione Solares delle Arti