I temi legati alla prassi esecutiva verdiana con l’uso di strumenti d’epoca o con corde di budello approfonditi nel Laboratorio Suono Verdiano, trovano sintesi nel concerto del quartetto d’archi che interpreta un programma con brani di Verdi e l’intermezzo di Giacomo Carcani presentato al Teatro Regio nel 1755 e recentemente scoperto presso il Museo Internazionale e Biblioteca della Musica di Bologna.

Museo d'Arte Cinese ed Etnografico di Parma

venerdì 28 settembre 2018, ore 18.30

 

 

IL SUONO VERDIANO

 

QUARTETTO DEL LABORATORIO SUONO VERDIANO

 

Primo violino
MAURIZIO CADOSSI

Secondo violino
AKI TAKAHASHI

Viola
GIULIA ARNABOLDI

Violoncello
ANTONIO BRAIDI

Musiche
GIUSEPPE VERDI, GIACOMO CARCANI